Urbano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Supporto per scopa, paletta e sacchetti di libero consumo pubblico.

Un supporto-totem urbano per appoggiare una qualunque scopa con paletta e alloggiare comuni sacchetti di plastica, elementi che il cittadino sceglie di regalare alla comunità per farne pubblico utilizzo. Oggetto pensato come attivatore di pubblica civiltà, dove ognuno pulisce il suo angolo di parco, strada, marciapiede, compensando l’incuria e il degrado con una generosa offerta di pulizia. Gli elementi vengono sostituiti nel tempo in base alle offerte spontanee dei cittadini; il supporto resta.

“Ciò che non é dannoso alla città non nuoce neppure al cittadino.

Ogni volta che pensi di aver subito un danno applica la seguente regola:

se questo non porta danno alla città non porta danno neppure a me.

Se però la città ne é danneggiata,non devi adirarti,

ma far vedere all’autore del danno ciò che ha trascurato.”

(Marco Aurelio)

Support for broom, shovel and bags of free public use.

An urban support-totem to support any broom and dustpan stay common plastic bags, items that citizens choose to give to community to make public use. Purpose designed as an activator of Public civilization, where everyone cleans his corner of the park, street, sidewalk, offsetting neglect and degradation with a generous supply of cleaning. Elements are replaced over time based on offers of volunteer citizens; the support-totem remains.

“What’s good for the city is good for the citizen.

Every time you think that you have been wronged just think:

if it’s good for the city, it’s good for me too.

However, if an action harms the city, instead of getting angry,

show the author of the damage his wrong doing.”

(Marco Aurelio)

Ente produttore dell’evento: IED Roma
Ideazione: Domitilla Dardi
Cura e coordinazione: Domitilla Dardi e Patrizia Di Costanzo
Direttore artistico e supervisione progettuale: Paolo Ulian
Prototipo: Modo – sistemi innovativi di arredo urbano

Produzione, riprese e montaggio video: Roberta Lo Porto

X