Suite Home

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Hangar Design Group viene selezionata da ADI per il progetto di casa mobile “Suite Home”, dedicato all’abitare nomade, ed entra nell’annuario del miglior design italiano da cui verranno scelti i vincitori del prossimo Compasso d’Oro, l’ADI Index 2008.
“Suite Home” era già stata segnalata nell’ambito dell’Adi Design Codex, la selezione dei migliori progetti realizzati da aziende e realtà del Veneto e del Trentino Alto-Adige presentata a giugno scorso dalla Delegazione ADI Nord Est. Solo otto tra i più di ottanta progetti del Nordest hanno avuto accesso alla selezione nazionale operata dall’Osservatorio permanente del Design, composto da un gruppo di esperti (critici, storici, progettisti, giornalisti specializzati) impegnati su tutto il territorio italiano.
Concepito negli headquarter dell’officina creativa di Mogliano Veneto, il progetto “Suite Home” si è distinto nell’area tematica del Design per l’Ambiente. Il concetto di casa mobile si innesta infatti nella ricerca di nuovi habitat insediativi legati alla prefabbricazione con caratteristiche di grande innovazione funzionale e tipologica.
Prodotta dall’azienda Agorà Prefab, “Suite Home” è di fatto una vera e propria unità abitativa su ruote con caratteristiche di flessibilità e possibilità di personalizzazione a partire da un layout planimetrico di grande razionalità. Concepita per essere interamente realizzata in stabilimento come un vero e proprio prodotto di design industriale, la casa mobile include caratteristiche di eco-compatibilità sia in termini di riciclo delle strutture, sia di durata media di vita del prodotto casa mobile, che per l’intrinseca qualità estetica e funzionale si presta anche a conciliare esigenze di ricettività alberghiera e di salvaguardia dell’ambiente.
Il riconoscimento conferito dall’ADI ad Hangar Design Group garantisce la partecipazione alla selezione finale del Premio Compasso d’Oro che si svolgerà nei primi mesi del 2011, e rappresenta soprattutto un attestato di grande prestigio e una conferma dell’eccellenza dei principi su cui Hangar Design Group fonda da sempre il proprio approccio progettuale – multidisciplinarità, contaminazione culturale, innovazione funzionale e rigore estetico.

X