Il COVID e le nuove opportunità

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

La tecnologia di stampa 3D può essere d’aiuto per gli sforzi di contenimento del coronavirus?
Maniglie per una porta, o manici per un carrello stampati in 3D per garantire una migliore protezione dal rischio infezione sono gli ultimi esempi di quello che in emergenza è possibile condividere con il resto della rete.

L’apriporta a mani libere stampato in 3D di Materialise elimina il contatto diretto con la maniglia della porta

Materialise, pioniere belga della stampa 3D, attraverso la progettazione e la realizzazione di un apriporta stampato in 3D, che consente di aprire e chiudere le porte senza il contatto con le mani, dimostra che se applicate con criterio su idee concrete e funzionali, le moderne tecnologie possono supportare nell’immediatezza ogni tipo di situazione, anche la più emergenziale.

3D non è solo prototipazione o produzione di pochi esemplari destinati allo studio, ma una vera e propria produzione e, per chi fosse in possesso delle giuste attrezzature, anche condivisione di progetti di utilità sociale e sanitaria.

Infatti l’azienda offre il progetto stampabile gratuitamente e fa appello alla comunità globale del 3Dprinting per stampare in 3D l’apriporta e renderlo disponibile in tutto il mondo.

L’apriporta stampato in 3D può essere montato alle maniglie delle porte esistenti e consente alle persone di aprire e chiudere le porte con il braccio anziché con le mani.

Informazioni su Materialise:

Materialise incorpora tre decenni di esperienza nella stampa 3D in una gamma di soluzioni software e servizi di stampa 3D, che insieme costituiscono la spina dorsale del settore della stampa 3D. Le soluzioni aperte e flessibili di Materialise consentono ai player di una vasta gamma di settori, tra cui sanità, settore automobilistico, aerospaziale, arte e design e beni di consumo, di creare applicazioni di stampa 3D innovative che mirano a rendere il mondo un posto migliore e più sano. Con sede in Belgio, con filiali in tutto il mondo, Materialise combina il più grande gruppo di sviluppatori di software del settore con una delle più grandi strutture di stampa 3D al mondo. Per ulteriori informazioni, visitare: www.materialise.com

CATEGORIE

TAG

articoli che potrebbero interessarti
X