Harps by Giancarlo Zema

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

L’arpa, oggetto magico in grado con il suo design di delineare una superficie senza riempirla, di filtrare lo spazio senza nasconderlo, è l’ispirazione per uno scenografico allestimento itinerante, pensato per esporre oggetti di design come sculture ad una mostra d’arte.

Ideato dall’architetto Giancarlo Zema per la Runtal Italia, brand del Gruppo Zehnder, azienda leader nel settore dei radiatori di arredo, lo stand modulare si dimostra flessibile alle diverse esigenze espositive.

Composto da espositori, meeting point, storage, reception, porta brochure, arredi e illuminazione sospesa tutti progettati nella cura del dettaglio per trasmettere un’elegante armonia di insieme. Grandi archi fanno da cornice alle collezioni esaltando ogni singolo pezzo. Dalla forte presenza scenica con la loro lunghezza da 6 a 10 m, gli espositori sono realizzati in conci modulari in DuPont™ Corian® facilmente componibili e muniti di sofisticate chiusure a scomparsa in acciaio. Permettendo di coprire ogni esigenza distributiva accolgono fino a 20 radiatori sorretti da pannelli su perni rotanti per una completa visibilità del prodotto. Gli spot inseriti nella struttura stessa illuminano dall’alto ogni singolo oggetto.

Meeting point e storage da volumi tecnici diventano veri e propri oggetti di design organico. Funzionalmente autosufficienti vengono posizionati con estrema facilità all’interno dello spazio espositivo e assemblati in numero da 1 a 4 in base alle diverse esigenze. Due nastri fluidi e sensuali, ripiegandosi su se stessi, diventano uno il punto accoglienza contrassegnato dal logo Runtal, l’altro un simpatico porta brochure, entrambi in DuPont™ Corian®.

In linea con la filosofia generale dell’allestimento i complementi d’arredo (tavoli, sedie e sgabelli) serie Ring ispirati dalle opere di Henry Moore, giocano con le loro nicchie porta oggetti a rievocare sinuose sculture. Disegnati da Zema per la Giovannetti Collezioni d’Arredamento e realizzati in poliuretano strutturale bicolore, sono regolabili in altezza con pistoni a gas.

Strutture cilindriche sospese rivestite in Barrisol come satelliti galleggiano nello spazio contribuendo a rendere mutevole e attraente l’ambiente grazie a variazioni cromatiche che coinvolgono l’intero spazio espositivo. Prodotti in collaborazione con la Zumbtobel si avvalgono di una sofisticata tecnologia a variazione RGB.

X