Borgo Caotorta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Case passive. L’architettura è semplicemente definita. I crismi ideologici e tecnologici dell’architettura sostenibile e del massimo comfort abitativo, perseguiti. I compratori, associati in cooperativa, realizzeranno. Gli edifici, dislocati secondo regole legate al soleggiamento, segnano e creano degli ambiti differenziati per varie funzioni; il percorso pedonale centrale incontra i verdi privati e degli slarghi utili allo svago dei più piccoli. Il percorso carrabile è distante, isolato, ma comodo. Tutta la vegetazione , secolare e preesistente verrà mantenuta.
Dodici alloggi di taglio diverso verranno incontro alle esigente di qualsiasi tipo di compratore e l’irrisoria spesa per la gestione del proprio investimento ne aumenterà la felicità.
Grazie alla lungimiranza della committenza in questo caso si potrebbe realizzare un progetto che per linguaggio, tecnica, e rispetto del pianeta si possa considerare al passo coi tempi.

12 unità abitative_ min 60mq; max 150mq

X