USA. Wright demolito

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il 2004-11-18 00:00:00

Di –

www.swissinfo.org/sit/Swissinfo.html?siteSect=143&sid=5347433

WASHINGTON – Non succedeva da una trentina di anni circa, ma non c’è stato nulla da fare, perchè lo si è saputo quando le ruspe erano già al lavoro: una casa di Frank Lloyd Wright, il più grande architetto americano del Novecento, è stata distrutta e verrà sostituita da una anonima villona all’americana, con quattro camere da letto e due garage. La casa di Wright, costruita 88 anni or sono, si trovava a Grand Rapids, in Michigan, sulle rive dell’omonimo lago, dove l’architetto costruì diverse dimore. Complessivamente, circa 350 delle 400 strutture costruite da Wright sono tuttora in piedi, e tra queste il suo capolavoro, la Casa sulla Cascata, in Pennsylvania. Lo scorso aprile la Frank Lloyd Wright Building Conservacy, l’associazione che protegge le opere dell’architetto, era riuscita a salvare una casa prefabbricata nell’Illinois, ma non è stata in grado di intervenire a Grand Rapids, non essendo stata messa al corrente del nuovo progetto. SDA-ATS

download

X