Primo progetto di Zaha Hadid a Londra

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il 2005-01-14 00:00:00

Di SDA-ATS

LONDRA – Zaha Hadid, pluripremiata architetta di origine irachena, realizzerà il suo primo progetto nella città in cui vive e lavora: Londra. Il suo design scolpirà la nuova sede dell’Architectural Foundation, fondazione presieduta da Will Alsop e diretta da Rowan Moore che dal 1991, anno della sua creazione, opera attivamente per introdurre al pubblico britannico il meglio dell’architettura mondiale. La vittoria del progetto della Hadid, che ha avuto la meglio su altri 208 presentati da studi concorrenti, è stata proclamata la notte scorsa da Nicholas Serota, il direttore della Tate. Ed è proprio vicino alla Tate Modern che l’edificio del costo di 3,2 milioni di euro disegnato dalla creativa irachena sorgerà. Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano britannico The Guardian, la struttura, con i suoi spazi espositivi ed il suo bar in vetro e cemento, sarà un luogo per tutti piuttosto che un’istituzione esclusiva. Il centro dovrebbe essere completato ed aprire i battenti per il 2006. SDA-ATS

download

X