New Made in Italy. Otto architetture parallele

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il 2004-05-24 00:00:00

Di Ordine degli architetti Cremona
segreteria@architetticr.
www.architetticr.it

Nella mostra vengono presentati lavori di otto studi, uno spaccato della cosiddetta giovane architettura italiana, immagini di progetti e realizzazioni scelti tra le gli ultimi lavori rappresentativi del produrre architettura in Italia. Li accomuna una formazione professionale recente e la passione per il mestiere. Risultati ed espressioni di una ricerca sulla progettazione attraverso percorsi paralleli di un modo e di un fare architettura discreto, un architettura fabbricata in Italia che raccoglie le lezioni passate e le mescola ai frutti dati dalla nostra complessa società. La mostra prende spunto dalla recente pubblicazione di un testo dal medesimo titolo, edito da OPUS EDITORE di Venezia, che ne racchiude una sintesi. Sono esposti i lavori di A+C architetti (Milano), Autori Vari Studio (Padova), Emilio Caravatti (Monza), Giovanni Vaccarini (Giulianova), Faraguna & Girotto (Venezia), Studio RBA (S.Donà di Piave ), 5+1 architetti associati (Genova), Studio+MA (Gorizia). Nella biblioteca del centro espositivo si terranno al venerdì sera tre incontri con gli studi presenti alla mostra, conferenze/dibattiti sulla giovane architettura italiana.

download

X