RMJM arriva in italia e “ridisegna” Roma

Posted · Add Comment

RMJM sbarca a Roma. La celebre firma scozzese fondata da Robert Matthew e Stirrat Johnson-Marshall nel 1956 si è infatti unita all’esperienza pluriennale degli associati di Pentastudio, Simone Cellitti e Roberto Tripi, dando vita a RMJM italia. Il nuovo studio romano, alle porte della cattedrale di San Pietro, rappresenta il connubio perfetto tra l’interior design made in Italy e la progettazione architettonica a diversi livelli, dall’industrial design alla pianificazione territoriale, l’hub italiano di un network globale di grande qualità.

“RMJM ha oggi più di 1500 architetti in cinque continenti che lavorano insieme ad alcuni dei progetti più emozionanti e stimolanti al mondo – dichiara Peter Morrison, CEO della compagnia -, è stato quindi un grande piacere poter accogliere nella nostra famiglia di studi un team italiano di classe mondiale in grado di valorizzare al massimo le capacità di progettazione di RMJM”.
Attraverso un lavoro di team-network con gli altri studi in Cina, Sud America, Medio Oriente, Stati Uniti e Africa, il team di Roberto Tripi e Simone Cellitti, CEO di RMJM italia, sta già declinando in chiave tutta italiana la filosofia di RMJM. La partnership tra eccellenze internazionali del settore ha già dato i primi risultati. A fine febbraio infatti RMJM italia, in collaborazione con RMJM Shenzhen (Cina) e il celebre studio dell’architetto giapponese Waro Kishi, ha presentato una proposta per il Concorso internazionale di progettazione per il quartiere della Città della Scienza a Roma. Il bando, a cui hanno partecipato più di 200 studi internazionali, è stata un’occasione per riconfermare la forza del design di RMJM e per affermarsi nell’arena italiana.
“La visione di Peter Morrison è il futuro. Grazie alla sua energia e passione abbiamo potuto entrare in contatto con un sistema eterogeneo e stimolante di professionisti internazionali. L’idea di misurarci subito con un tema di grande impatto urbano, come il Concorso per il quartiere della Città della Scienza di Roma, è stata accolta come una opportunità per ragionare secondo modelli differenti dal passato”, ha dichiarato Simone Cellitti, CEO di RMJM Italia.

Roma, per vocazione naturale, si esprime attraverso la stratificazione storica dei suoi edifici.
Roma, per identità inerziale, è resistente alle trasformazioni anche positive del suo contesto.
Roma, per carattere sociale, è aperta ad accogliere ma restia ad integrare.

Roma è un coacervo di contraddizioni, che il team ha trasformato nel paradigma di un progetto importante come il Concorso Flaminio. La proposta suggerita offre lo spazio per la riflessione progettuale nella dicotomia tra fra tradizione ed innovazione, urban design e isolato urbano, organico e minimale, old e new, sostenibile e tecnologico, riconciliando questi elementi in un’armonia di forme e emozioni.
“Verificare il processo del teamworking a distanze continentali è stato emozionante. La trasmissione delle informazioni e la condivisione dei concept erano un elemento di crescita costante del lavoro che (anche per via del fuso orario) procedeva 24 al giorno. Sicuramente il confronto progettuale ha introdotto plusvalori significativi sui singoli e credo che il vero patrimonio sia proprio questo: la possibilità di orientare sempre maggior qualità attraverso servizi di grande competenza professionale” commenta Cellitti.
“Roberto e Simone sono due architetti talentuosi e intraprendenti e rappresentano una nuova forma di talento creativo di cui RMJM si pregia di essere fautrice. È grazie a questa energia e passione per l’architettura nonché alla forza del brand RMJM che la nostra strategia sta funzionando” dice Peter Morrison, CEO di RMJM. Appena sbocciato, RMJM italia dimostra di aver sposato perfettamente questo nuovo modo di “fare architettura”, e di essere in grado di regalare al suo paese progetti della
portata del Capital Gate a Dubai, della Gazprom Tower a San Pietroburgo, del Gate of the Orient a Suzhou e della Observation Tower a Zhuhai, design di rilievo già affrontati con successo da RMJM.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *