Piuarch per CARITAS a EXPO 2015

Posted · Add Comment

La filosofia della condivisione nel progetto di Piuarch per il Padiglione Caritas ad EXPO 2015 

“Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane” è il tema che trova rappresentazione tridimensionale nel padiglione con cui Caritas è presente in Expo.

Piuarch-Edicola Caritas EXPO 2015 - Vista esterno notturna

Piuarch progetta il padiglione Caritas per Expo 2015, dando dimensione fisica ad un tema filosofico: la divisione come ricchezza.
Il concept architettonico della struttura è infatti incentrato sull’idea della divisione come opportunità.
Piuarch-Edicola Caritas EXPO 2015 - Vista esterno
Materiali e struttura
L’Edicola, questo il nome del piccolo padiglione, si presenta come un cubo spezzato che declina anche architettonicamente l’idea della condivisione come ricchezza.
La struttura è stata progettata tenendo la semplicità come elemento centrale nella composizione dei volumi e nell’essenzialità delle forme.
Il volume – di 150 mq – si suddivide in 5 altri volumi simili tra loro.
Posta lungo il Decumano, in prossimità dell’ingresso principale di Expo, l’Edicola nella sua essenzialità costruttiva è ecosostenibile. Il rivestimento esterno è realizzato in rete in PVC pre tesata che consente il passaggio dell’aria senza necessità di condizionamento, favorendo la naturale luminosità degli ambienti per ridurre al minimo l’impiego di energia.
La struttura è stata progettata pensando al suo riutilizzo al termine di Expo, potendo essere facilmente smontata e riassemblata altrove per diventare una piccola scuola, un centro di ascolto del disagio, un luogo da cui erogare servizi di primo supporto ai bisognosi.
Piuarch-Edicola Caritas EXPO 2015 - Vista interno cadillac
Uno spazio esperienziale
L’Edicola sarà fulcro di un palinsesto culturale sul tema “Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane”.
Il percorso di visita si svilupperà lungo i diversi ambienti, ognuno dedicato ad un’esperienza specifica.
Al centro di questo itinerario è stata immaginata l’esposizione di un’opera d’arte: l’installazione Energia, realizzata nel 1973 dall’artista tedesco Wolf Vostell. 
Il Palinsesto culturale
Il programma di eventi che Caritas svilupperà nei sei mesi dell’esposizione avrà il suo apice il 19 maggio con l’Expo Day di Caritas Ambrosiana.
Il programma di eventi accompagnerà iniziative di sensibilizzazione sul territorio, nelle comunità ecclesiali, già realizzate nei mesi precedenti e che continuerà anche durate il semestre espositivo. http://expo.caritasambrosiana.it
Caritas ringrazia per avere contribuito alla realizzazione del Padiglione “Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane”: Piuarch, ESA Engineering, FV Progetti, Cornelius Gavril, AMEA sistemi S.R.L., Emmemobili home forniture, iGuzzini.
 
 

Rispondi

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: