Emo design firma la nuova gamma di interfacce per Kblue

Posted · Add Comment

[line width=”550px” style=”dashed” color=”grey”]

Nasce dalla partnership tra Emo design e Kblue la gamma di interfacce utente e applicazioni web per il controllo delle abitazioni presentata dall’azienda vicentina alla fiera Sicurezza di Milano 2012.
Caratterizzata da una cornice con taglio centrale e da una grafica estremamente semplice ed intuitiva, la linea Kult è pensata per la semplicità e la facilità d’uso sia per l’utente finale sia per l’installatore e, grazie al controllo da remoto tramite dispositivi mobile, consente di gestire tutte le funzioni del sistema domotico ETH ovunque ci si trovi.
“Abbiamo pensato di estremizzare la semplicità del prodotto seguendo le richieste dell’azienda. L’utilizzo di colori dall’intramontabile eleganza quali il bianco e nero sia per la cornice che per l’interfaccia grafica, aiuta gli ipovedenti nella lettura e allo stesso tempo permette il posizionamento del prodotto in diversi contesti abitativi, allegerendo i costi produttivi e consentendo all’azienda di perseguire l’obiettivo di produrre una domotica alla portata di tutti.” Speigano i designer.
Il processo d’interazione e la grafica essenziale permettono di accedere facilmente a tutte le funzioni del prodotto: illuminazione, sicurezza, video sorveglianza e controllo accessi, riscaldamento e climatizzazione, risparmio energetico, automazioni, video citofonia e distribuzione audio-video. Inoltre la verticalità di questi dispositivi, oltre ad allinearli ai trend del mercato della tecnologia, favorisce l’usabilità da parte dell’utente finale ormai abituato a leggere su schermi principalmente sviluppati in altezza.
Kult si colloca all’interno di un processo di posizionamento dell’immagine aziendale, rivolto non solo all’identificazione di marca del prodotto ma anche alla diffusione della domotica come un bene alla portata di tutti.

 
 

Rispondi

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: