Preziosità tra trompe l’oeil, videomapping.

Posted · Add Comment

Classicismo e innovazione. Parte da qui il concept, di Studio Exhibita, dell’allestimento all’Ambasciata Italiana di Parigi nel marzo 2012 per il lancio della linea Signature di Tod’s. Un progetto impegnativo e stimolante allo stesso tempo, che ci ha portato a rileggere il concetto dei classici trompe l’oeil, per regalare al pubblico uno spettacolo che raccontasse l’evoluzione del brand e l’innovazione tecnologica.
Mappature e un video 3D proiettati sui soffitti di una location prestigiosa, e una sapiente regia luci, hanno prodotto una scenografia da favola, in continuo movimento. E in completa sincronia.
Immagini di trompe l’oeil di antichi palazzi storici italiani sovrastavano l’esposizione dei prodotti presentati all’interno di “totem a specchio”, come in un castello incantato. Borse preziose che comparivano e sparivo dentro teche create con l’effetto dello specchi magico, illuminate o oscurate da un gioco di luci raffinato e ultra-moderno, proiettato sulle pareti arricchite da fregi dorati. Ad accompagnare gli ospiti, in questo viaggio sensoriale, una musica creata ad hoc, per rendere ancora più siggestiva l’ambientazione e l’iconica stampa del gommino piu’ famoso al mondo. “ Gli invitati, tra cui la madrina Nicole Kidman, sottolinea La Stampa, sono stati chiamati ad ammirare un allestimento molto hi-tech, con soluzioni digitali per entrare nel mondo del «gommino». Massima ricercatezza del lusso non esibito che esprime al meglio l’artigianalità made in Italy e la cultura della qualità, frutto di un lungo lavoro di ricerca raccontato attraverso una proiezione su mega video che ne documenta tutte le fasi”. “Una sapiente regia, scrive Paola Bulbarelli sul Corriere della Sera , per una scenografia spettacolare in continuo movimento: sono questi i grandi eventi firmati Exhibita”.

 
 

Rispondi

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: