GIULIO CAPPELLINI E ARTRIBUNE NELLA GIURIA DEL LUCKY STRIKE TALENTED DESIGNER AWARD.

Posted · Add Comment

L’ottava edizione del Lucky Strike Talented Designer Award, l’importante contest per le nuove lauree di design, ideato e organizzato dalla Raymond Loewy Foundation Italy, ha ufficializzato i membri della sua Giuria ed inaugurato il suo blog.

Per la Giuria, al fianco di Milena Mussi, General Manager di Iosa Ghini Associati, presidente della Giuria, a Michael Erlhoff, Professore
di Teoria e Storia del Design, nonché Preside Fondatore della Facoltà di Design presso l’Università di Scienze Applicate di Colonia ed a Mauro Guzzini, Amministratore Delegato di Teuco, entrano i bellissimi nomi di Giulio Cappellini e della rivista Artribune, partner media del Premio, nella persona di Valia Barriello. Giulio Cappellini, architetto, designer, e art director, è un simbolo del made in Italy e uno dei protagonisti più attivi sulla scena del design italiano. Laureato in Architettura, nel 1979 è entrato a far parte della Cappellini Spa (ora Cap Design Spa), occupandosi prima dell’immagine e poi del management. Molti dei prodotti Cappellini sono presenti nelle collezioni permanenti dei principali musei di arte contemporanea come il Museum of Modern Art di New York e il Museum of Modern Art di San Francisco. La Cap Design Spa è pietra miliare nel campo del disegno industriale e nel 2004 è entrata a far parte di un gruppo di aziende tra cui Poltrona Frau e Cassina. Giulio Cappellini continua ad occuparsi delle strategie di prodotto e comunicazione dell’azienda ed è stato eletto dalla rivista Time uno dei dieci trend setter mondiali della moda e del design.
Valia Barriello, architetto e dottore di ricerca in design, è responsabile della rubrica di design della importante rivista che si sta affermando come uno dei più seguiti punti di riferimento nel mondo dell’arte e del design.
Insieme alla commissione permanente di esperti ci sarà anche Lorenzo Orlandini, vincitore della settima edizione del concorso.

Inoltre, è online il blog della Raymond Loewy Foundation Italy, che comunicherà gli eventi della Fondazione e proporrà i nuovi contenuti e le ultime tendenze del design apparsi in rete, fornendo ai lettori un punto di vista “informale”, curioso e dinamico sul design, su RLF, sui personaggi e sul concorso Lucky Strike Talented Designer Award. Sul blog è presente una panoramica completa del Premio, dal bando di iscrizione, alla selezione dei progetti, dai giurati, alla premiazione, ai vincitori.

Gli appassionati di design, architettura e arte potranno così condividere i contenuti ed essere sempre aggiornati sulle news e gli appuntamenti del settore. Il blog proporrà anche una fotogallery e video per raccontare il design nelle città.

LA RAYMOND LOEWY FOUNDATION ITALY nasce nel 2004 con l’obiettivo di promuovere il design in tutte le sue forme. Una delle principali attività della fondazione è il Lucky Strike Talented Designer Award, premio annuale che offre l’opportunità ai laureati e diplomati delle facoltà e scuole di design, comunicazione, moda e multimedia di misurarsi con uno stimolo creativo orientato ed ispirato alla filosofia di progetto di Raymond Loewy, sintetizzata nell’acronimo MAYA “most advanced yet accetable”.

RAYMOND LOEWY (1893 – 1986) è stato un eccezionale designer e, senza dubbio, il più versatile ambasciatore del suo mondo, divenuto una leggenda del design quando era ancora in vita. E’ stato il più influente protagonista del design industriale che il Nord America abbia mai conosciuto e ha avuto un notevole impatto sui gusti e gli stili di vita di molte generazioni. La sua filosofia ha ancora oggi una grandissima influenza sul mondo del design industriale.

 
 

Rispondi

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: