IL NUOVO SALOTTO TORINESE

Posted · Add Comment

Da qualche giorno il Museo Egizio ha aperto al pubblico il cortile interno presentando un’originale creazione di GTP – Gruppo Thema Progetti, l’agenzia torinese di global design famosa soprattutto per la progettazione degli stand Fiat nei vari saloni automobilistici internazionali. Quanti si sono trovati a passare dal palazzo dell’Accademia delle Scienze in questi giorni hanno potuto godere di un nuovo spazio per tutti e di tutti, un luogo di relax nel cuore di Torino, avvolto tra le magiche atmosfere del Museo Egizio e il fascino secentesco dell’Accademia. GTP, nuovo sponsor del Museo Egizio, con la collaborazione di Tardivello Imaging ha srotolato nel centro del cortile un moderno papiro punteggiato da mancanze che rappresentano i vuoti degli antichi documenti, cavità tridimensionali scavate nella parete e riempite con immagini delle collezioni.Per tutto il periodo estivo, coloro che passeranno dal centro di Torino potranno accedere liberamente al cortile e dare un’occhiata veloce o fermarsi a leggere un libro, chiacchierare in compagnia o curiosare il passato, il presente e il futuro del palazzo che li circonda.La realizzazione di Gruppo Thema Progetti si fa quindi portatrice del messaggio di un Museo che si rinnova sempre più, per il piacere di aprirsi alla città e ai suoi visitatori.A proposito del Gruppo Thema Progetti: Fondata nel 1977, GTP-Gruppo Thema Progetti è una realtà torinese di global design specializzata nel campo dell’architettura per la comunicazione con particolare attenzione alla progettazione di stand e aree espositive, reti vendita, allestimenti, congressi e convention. Da anni annovera tra i suoi principali clienti Fiat Group, Telecom Italia, Lavazza, Fondiaria SAI, Regione Piemonte e molti altri.

 
 

Comments are closed.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: